11/02/12

Crisi: tempi sempre più duri, per fare la Escort ora occorono 3 lauree!


Prendo spunto da un commento che una signorina ha pubblicato qui su Frews ieri sera. Il commento è relativo al post di Giorgio in commento alla pessima pubblicità della FIAT Panda con allusioni (ben poco velate) alle escort, ovvero le prostitute.
Ebbene ecco il commento di ieri sera:

"ciao ragazzi , odio il finto moralismo ... e la ignoranza in generale ... significato dalla parola'' ESCORT - dama di compagnia , accompagnatrice '' siete vuoi uomini che non sapete di cosa si tratta ma perche vuoi tutto fa brodo importante che vi faccino star bene nei attimi di intimita ...CHE IL BUON DIO SALVI ITALIA DALLA IGNORANZA e non solo ... SONO UNA ESCORT TOP CLASS E HO 3 LAURE CON 110 LODE"

Personalmente trovo il commento della signorina "Anonimo" certamente un po' "fuori tema" ma molto molto interessante! Trovo infatti che sia l'ennesimo segnale di quanto siano duri questi tempi! Se infatti per fare la PROSTITUTA D'ALTO BORDO (=ESCORT TOP CLASS) occorrono 3 laure con 110 e lode, a questo punto (se non sei figlio di Monti o della Fornero) quante lauree occorreranno per poter diventare Amministratori Delegati di una grande impresa? Direi minimo 5 o 6! Poveri giovani, sempre più dura la vita! Sono finiti i tempi in cui i politici per certi servizi si accontentavano di persone poco qualificate come cubiste marocchine o igeniste dentali, adesso pretendo plurilaureate! Che ci volete fare sono dei tecnici adesso e pretendono quindi "collaboratrici" di altissimo livello e professionalità! I tempi sono proprio cambiati, il nuovo avanza!

1 commento:

  1. Sulla differenza tra la prostituta e la escort se ne sono sempre sentite tante:la prima offre una prestazione sessuale,la seconda compagnia.Ma poi parecchie prostitute asseriscono che tra tutti i clienti che vogliono quella cosa,ce ne sono anche alcuni molto rispettosi di loro che pagano il loro tempo per riempire la solitudine e quindi si accontentano di conversare.Viceversa parecchie escort dichiarano che spesso la serata come accompagnatrici termina con una prestazione sessuale.Quindi semmai nel mio caso mi definirei scettica,del tutto ignorante in materia no e non per la mia cultura,davanti alle tre lauree della Dottoressa posso solo replicare con un socratico"Io so di non sapere",ma perché,ahimé,ho quasi 30 anni e un pizzico,ma giusto un pizzico,credo di poter immaginare come giri il mondo.Chiedo gentilmente ai colleghi di Frews se tra di loro ce n'è qualcuno che possa darmi una spiegazione psico-sociologica del perché le escort ci tengono a ribadire quanto siano colte,le pornostar quanto in realtà siano ingenue,i fedifraghi quanto siano vittime degli eventi.....

    RispondiElimina