29/05/12

Esclusiva Frews: a disposizione gratis anche online, per i terremotati, la nostra psicologa dell'emergenza


La terra e’ tremata e purtroppo trema ancora, e con essa tremano le gambe, tremano le case, le certezze, gli affetti. La paura e lo sgomento si sente tangibile come non mai, tanto smarrimento, ci si sente soli, impotenti e non si può fare altro che subire, oppure reagire scappando chissa’ dove.. l’importante e’ reagire, questo a volte salva la vita altre volte provoca l’intrappolamento e la morte… Quanti sentimenti, quante emozioni confuse tra loro eppure intrecciate!
Quanti rumori: la terra che si muove, il vento, le urla, le sirene ecc.. poi arriva qualche voce amica rassicurante, un parente, un vicino di casa, un vigile del fuoco o un volontario: gente vista come il salvatore senza chiedersi che cosa sta provando quel volontario, senza pensare che lui sta provando la mia stessa paura…

Quando si e’ in una situazione di emergenza anche pochi attimi vengono fissati nella memoria in maniera indelebile e chiara come se fossero momenti interminabili, a volte nei minimi particolari.. e questa sensazione si ripeterà più volte nei sogni o tramite flashback improvvisi, anche molto tempo dopo all’evento e in alcuni casi può sfociare in vere sindromi di disagio psicologico con disturbi d’ansia, attacchi di panico o disturbo post traumatico… proprio per questo è necessario fornire un buon supporto psicologico il più presto possibile, per evitare che il disagio si cristalizzi trasformandosi in patologia futura.

E’ necessario prendersi cura ed elaborare il proprio vissuto emotivo nell’immediato, sia per chi vive il trauma in prima persona, sia chi lo vive indirettamente e soprattutto per chi lo vive da soccorritore. In attesa di recarmi personalmente sul territorio colpito dal sisma, sono disponibile per un supporto psicologico gratuito online (contatto facebook: serenamente psicologonline). Sono inoltre disponibile per debriefing, sostegno psicologico e formazione per le associazioni di volontariato già impegnate nel sisma o che si trovano in stato di allerta o preallerta. Contattatemi su facebook: serenamente psicologonline, via e.mail: rita.defrancesco@yahoo.it

Dott.ssa De Francesco Rita
Psicologa
Esperta in Psicologia dell’emergenza e Psicotraumatologia

0 commenti:

Posta un commento