08/02/12

Il tablet non va d'accordo con in guantini tradizionali

In questi giorni di freddo e neve anche da noi a Roma (tutto per colpa del Nord, come si dice, e vi invito a leggere il Gramellini di oggi su La Stampa) ho fatto una scoperta sensazionale: il tablet non va d'accordo con i guanti! Non nel senso che non riesco ad intonare il mio tablet, col quale leggo le news al mattino schiacciato sul 46, con i miei guanti di cotone rigorosamente rosso e neri. No! Il fatto è che questo mondo tutto touch (che per altri motivi già cominciava a non piacermi) non riconosce il touch del guanto, ha bisogno della pelle nuda, è un tipo sensuale insomma, necessita del contatto umano!
Come è umano lei, direbbe il Ragionier Fantozzi infreddolito al lampione al suo tablet tutto touch!
Coi guanti non si riesce a fare niente, nè a scorrere in verticale nè in orizzontale.
Che mi consigliate: un buchetto al guanto proprio in prossimità dell'indice od aspetto di salire sull'autobus prima di mettermi a leggere le novità della notte?
Buongiorgio

4 commenti:

  1. Esistono da un pezzo dei guanti appositi! E non costano nemmeno tanto. Aggiornati capo! Vedi ad esempio qui: http://www.iphoneitalia.com/guanti-skingloves-per-display-touch-recensione-312893.html

    RispondiElimina
  2. grazie Manuel per aver completato il mio buongiorgio. Immaginavo fossero stati inventati, ma non potevo cercarli sul mio tablet visto che avevo freddo :-)

    RispondiElimina
  3. Oppure compri un tablet con schermo resistivo :-P

    RispondiElimina
  4. si certo...puoi allora anche usare un portatile che pesa 3Kg che ha lo schermo più grande (non touchscreen) e vedi meglio e la tastiera! Se vogliamo "autocastrarci" facciamolo fino in fondo a sto punto!! hehehe

    RispondiElimina